Frutteti di varietà antiche e autoctone

Realizzazione impianti a frutteto di varietà antiche e autoctone maggiormente resistenti alle malattie.

Impianto Lampone:

La pianta di lampone appartiene alla categoria dei frutti di bosco, la famiglia botanica di appartenenza è quella delle Rosaceae.

Il lampone cresce anche selvatico in montagna, predilige i luoghi parzialmente ombrosi e terreni sub-acidi e freschi.

Tra i lamponi ci sono varietà bifere, che producono frutti due volte all'anno, e unifere, che producono frutti una sola volta all'anno.

Per un corretto impianto, è opportuno verificare acidità e fertilità del suolo,  eseguire una concimazione di fondo con materiale organico maturo, humus o concimi biologici vegetali.

Forma di allevamento e sesto d'impianto

Il sistema di allevamento maggiormente utilizzato è la spaliera.

è necessario predisporre una struttura di sostegno, costituita da pali in legno dove vengono fissati fili d’acciaio per favorire la legatura dei polloni fruttiferi.

 

 

Impiato Ribes:

La pianta di ribes appartiene alla categoria dei frutti di bosco, la famiglia botanica di appartenenza è quella delle Grossulariaceae

Il ribes, di cui esistono diverse specie e varietà, è una pianta estremamente rustica, che ben si adatta a climi diversi.

L’ideale per la sua coltivazione è la collina o la montagna.

Esistono circa 150 specie.

Quelle più adatte per la coltivazione, sia in ambito domestico che professionale, sono le varietà:

  • Rosso, Ribes rubrum
  • Nero, Ribes nigrum
  • Bianco, Ribes sativum

Per un corretto impianto, è opportuno verificare acidità e fertilità del suolo,  eseguire una concimazione di fondo con materiale organico maturo, humus o concimi biologici vegetali.

Forma di allevamento e sesto d’impianto

Per impiantare una coltivazione di ribes a scopi produttivi, le forme maggiormente utilizzate sono il cespuglio e la controspalliera.
La prima è una forma libera, senza bisogno di sostegni.

La forma a spalliera, invece, è quella maggiormente utilizzata nelle grosse produzioni, permette una precoce messa a frutto e un’esposizione al sole più regolare, con relativo miglioramento della qualità.

Questa forma di allevamento, inoltre, facilita le operazioni di potatura, di raccolta e di pulizia delle interfile.

è necessario predisporre una struttura di sostegno, costituita da pali in legno, vengono stesi fili d’acciaio per favorire la legatura delle branche che formano l’impalcatura della pianta.

Nella coltivazione domestica si può optare anche per la forma di allevamento ad alberello.

Il periodo migliore per impiantare la pianta di ribes è l’inizio dell’autunno. Se il clima della zona è troppo rigido, si può optare per l’inizio della primavera.

 

 

 

 

 

Go to top

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare la tua esperienza online. Accettando di utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso.

Accetto l' utilizzo dei cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information