Vita in campagna

Com'è vivere in campagna?

Vivere in campagna equivale a essere in stretta sinergia con la natura e i suoi cicli, lontani dal caos, dal cemento e dalla vita frenetica della città.

é un ritorno al passato ma con una nuova consapevolezza, lasciare un futuro verde ecosostenibile!

La strada e lunga e scoscesa e per questo gettiamo semi, per dare vita a piante e fiori, che a loro volta daranno vita a nuovi frutti e nuovi semi per le future generazioni.

Tutto si fonde quando il lavoro diventa amore!

Le radici della nostra azienda sono radicate all'importanza della biodiversità, coltiviamo in sinergia piante da frutto, piccoli frutti, erbe officinali e verdure sempre con rispetto per la natura. 

L'apicoltura è un'altra attività che ci ha affascinato, il ruolo dell'impollinazione che hanno questi insetti è unico e indispensabile per la vita sulla terra. inoltre ci donano prodotti eccellenti come il miele, il propoli, il polline e la cera.                                                                                                                                                                                    

                                                                                                                                                                                                                                            

La vigna frutteto

Conduciamo un appezzamento a vigna e frutteto antichi con prato stabile, senza l'utilizzo di trattamenti.

Solo nelle annate migliori raccogliamo uva per poi trasformarla in succhi o altri prodotti.

Il forno pollaio essicatoio

Così ci piace chiamarlo perchè è quello che è.

Una costruzione antica che racchiudeva nella sua semplicità diverse funzioni.

A piano terra si trova un forno a legna costruito dentro il muro della struttura, in sasso e mattoni, dove una volta alla settimana si prepara pane con farine di cereali antichi locali e lievito madre, focacce e dolci.  Di fianco al forno una stanza tutta di sasso con i muri anneriti dal fuoco e dal tempo, un soppalco dove venivano stese le castagne per essere essiccate. Nella parte superiore con un ingresso indipendente c'è il pollaio che ospita, protegge e tiene al caldo galline e altri animali.

 

 

Grazie ai nostri oltre 40 alveari produciamo miele biologico di montagna. La quantità e la qualità dei fiori caratteristica dell'Appennino, omaggia a noi apicoltori miele, polline e propoli di ottima qualità!  Le tipologie di produzioni variano a seconda della stagione e ogni anno possiamo trovare differenze floreali e quindi di miele, come il castagno, acacia, tiglio, melata e millefiori. In sinergia con le api un altro nostro progetto è quello di coltivare e riprodurre piante officinali aromatiche, perenni e annuali, con lo scopo di fornire una varietà maggiore di polline e una protezione sinergica tra essenze aromatiche e le api.

I nostri metodi di lavoro si basano principalmente nel rispetto della natura, evitiando l'utilizzo di pesticidi o composti chimici che danneggiano e indeboliscono terreno e piante. Effettuiamo lavorazioni del terreno molto leggere e senza l'utilizzo di trattori o mezzi pesanti. Lasciamo che sia il bosco nostro caro vicino a proteggere le coltivazioni e incrementare la fertilità del terreno con humus. Sinergia tra piante e rotazioni colturali rende più efficiente la crescita. Utilizziamo principalmente macerati o preparati di piante spontanee locali officinali.

Al momento coltiviamo alcuni ettari di seminativo, creando una sinergia tra piante da frutto antiche, piccoli frutti, erbe aromatiche officinali e ortaggi, senza l’utilizzo di trattori o mezzi pesanti per lavorare il terreno.

Tutto parte da una buona osservazione! è importante conoscere il terreno, la sua struttura, l'ecosistema e la vita biologica. Abbiamo deciso di preferire questa tipologia di agricoltura perchè cosi si crea un ecosistema più forte, più ricco di varietà. Le piante autoctone antiche sono più resistenti alle malattie rispetto a piante da vivaio convenzionali o industriali, creando sinergie tra alberi e ortaggi si ottiene una maggior protezione dalle intemperie, associando fiori e piante aromatiche officinali si aumenta il benessere generale tra piante, insetti e anche l'uomo.

 

Go to top

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare la tua esperienza online. Accettando di utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso.

Accetto l' utilizzo dei cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information